A spasso in Harley Davidson per Roma

A spasso in Harley Davidson per Roma

Avete mai fantasticato di visitare tutta Roma in sella a uno moto? Magari in compagnia della vostra dolce metà, stretta a voi, sotto una luna che illumina il Tevere? Biosgna buttarsi e intraprendere sensazionali avventure! Dopo il periodo di pandemia da cui siamo reduci, programmare un viaggio alla scoperta della Capitale sarebbe una scusa perfetta per ricominciare a riappropriarsi della vita che conducevamo prima. Quindi se possiedi un’Harley Davidson o hai in programma di acquistarne una, continua a leggere questo articolo per scoprire i tre luoghi più belli e suggestivi che puoi visitare a Roma in sella alla tua moto!

La Villa D’Este

Immersa nel verde dei grandiosi Giardini di Tivoli, la Villa D’Este è una fantastica dimora rinascimentale realizzata dal cardinale Ippolito II D’Este nel 1505. Adorna di fontane e grotte esprime in maniera coerente il suo stile barocco; tra le numerose costruzioni è bene citare la Fontana dell’Ovato e la Fontana di Nettuno, famosissime in tutto il mondo. Dunque, un luogo ideale leggermente dislocato da Roma città, immerso nella natura da poter raggiungere tranquillamente con la propria Harley Davidson, così da potersi godere appieno la ricchezza e la maestosità del paessaggio.

I Rioni popolari

sappiamo bene come Roma sia famosa per la sua cultura, ancora oggi attuale, permeata dalle tradizioni rionali. In particolare, tra il Colosseo, Via Cavour e passando per la Stazione Termini vi si colloca il Quartiere Monti, nochè primo rione della città eterna. Anticamente, comprendeva tre dei sette colli: l’Esquilino, il Viminale, e parte del Quirinale. Ad oggi, non comprende più il primo colle, ma continua comunque a mantenere il suo nome storico. Nonostante mantenga la sua aura tradizionale, il quartiere rappresenta anche la parte più innovativa e dinamica di Roma, grazie alla presenza di negozi di mobili di design del 900 o di molti fiorari che danno vita e colore alle strade. Proprio quelle stradine perfette da percorrere in moto, evitando il traffico con la possibilità di osservare ogni scorcio e angolo nascosto.

Il Foro Romano

Dai cittadini e dai più esperti di storia è conosciuto anche sotto il nome di Campo Vaccino è una vasta area archeologica di Roma cinta da il Palatino, il Campidoglio, Via dei Fori Imperiali e il Colosseo. Il sito presenta gran parte dei resti degli edifici e dei monumenti delle epoche più disparate che hanno dato vita a gran parte della storia antica di Roma. Essendo posizionato sui Colli Romani permette di godere di un certo panorama che affaccia interamente sulla città. Anche questo è un luogo ideale da raggiungere in sella a un’Harley, in quanto la posizione prevalentemente in cima non si presta a essere percorsa facilmente a piedi o in auto. Goderti il tramonto in sella alla tua moto sarà ineguagliabile!

Come iniziare a scoprire la Capitale in Harley

Innazitutto, per poter affrontare questa avventurosa road trip per i luoghi più incantevoli di Roma è, chiaramente, necessaria una fantastica moto Harley Davidson. Infatti, se non ne hai ancora una, puoi consultare il sito https://catalanogroup.eu/american-clan/ o, in alternativa, visitare direttamente il negozio di Harley Davidson a Torino, per poter toccare con mano i fantastici modelli che offre. Fatto ciò, comincia a programmare un favoloso itinerario nella Città Eterna, prendendo come spunto i luoghi sopracitati e da questi, far diramare un percorso che possa toccare tutti i posti più magici di Roma. D’altronde puoi stare più che tranquillo, grazie alla versalità della tua Harley non solo riuscirai a visitarli tutti, ma quasi sicuramente scoprirari posti di cui non avevi nota neppure l’esistenza. Quindi cosa aspetti? Scopri Roma e il piacere di viaggiare in moto!