Come noleggiare un auto: modalità, costi e consigli utili

Come noleggiare un auto: modalità, costi e consigli utili

Il noleggio di un’autovettura rappresenta ad oggi una soluzione pratica ed efficiente per spostarsi durante le proprie vacanze o per rispondere ad esigenze più specifiche.

Infatti è possibile trovare un gran numero di agenzie che offrono una vasta gamma di modalità per attivare questo servizio e venire incontro ad ogni necessità del cliente.

Prima di procedere con il noleggio di un’auto è fondamentale essere a conoscenza dell’offerta disponibile sul mercato ed identificare da subito cosa può fare al caso nostro. In questo articolo approfondiremo elementi utili per guidarvi nel settore spiegando tutto il necessario come le modalità, i costi ed altri consigli utili.

Noleggio auto, come funziona?

Al giorno d’oggi noleggiare un’automobile o un altro tipo di veicoli risulta piuttosto facile. Le aziende hanno sviluppato nuovi strumenti che rendono l’accesso a questo servizio semplice e rapido. Per effettuare un noleggio è possibile procedere in due modi:

  • La soluzione online permette di sfruttare le app di noleggio che offrono una panoramica sulle diverse soluzioni disponibili o in alternativa di collegarsi direttamente al sito web di un’agenzia in particolare. Spesso le compagnie aeree integrano questo servizio e sarà possibile prenotare la propria vettura direttamente con il pagamento del proprio biglietto. Il noleggio online consente maggiore pianificazione e sicurezza ed è una scelta presa da molti viaggiatori.
  • In alternativa è comunque possibile attivare il servizio direttamente presso gli sportelli dell’agenzia, una volta giunti sul posto. Questi sono disseminati in diversi punti delle grandi città come stazioni, aeroporti o altri luoghi turistici.

Cosa è necessario per il noleggio?

In generale per attivare un servizio di noleggio auto vengono richieste una serie di caratteristiche e di documenti. Innanzi tutto sarà necessario avere con sé un documento che attesti la propria identità ed essere in possesso di una patente di guida in corso di validità. La maggior parte delle compagnie richiede un’età compresa tra i 21 e i 70 anni, alcune possono riservare il servizio ai maggiori di 25 anni o comunque applicare dei sovrapprezzi in caso di età inferiore.

Inoltre per noleggiare l’auto viene quasi sempre richiesto di fornire una carta di credito intestata a proprio nome; questo è il modo più comune per effettuare il pagamento, ma è bene sapere che è anche possibile noleggiare l’auto senza carta di credito.

Le diverse soluzioni

Quando si ha intenzione di procedere con il noleggio di un’autovettura per spostarsi liberamente durante le vacanze o per effettuare specifici tragitti quando si è sprovvisti di un veicolo proprio, si avrà accesso a una vasta gamma di modelli.

Dalle utilitarie alle macchine più sportive, fino a veri propri van o furgoncini a sette o nove posti. Le agenzie sono in grado di venire incontro alle esigenze più diverse e perciò sarà importante aver chiaro sin da subito che scelta vogliamo prendere.

Noleggiare un’auto: i costi

A seconda del tipo di soluzione scelta il prezzo del servizio può variare molto. In generale è importante ricordare che per procedere si deve avere una disponibilità minima sulla propria carta, in quanto al costo del noleggio bisognerà aggiungere le assicurazioni e il deposito per coprire eventuali danni.

Inoltre vi sono altri elementi che possono influire sul costo dell’autonoleggio come ad esempio la città o il paese in cui si viaggia, la stagione più o meno turistica e gli eventuali optional che decideremo di attivare.

Per tutti questi motivi possiamo dire che è difficile stabilire un prezzo unico. Ad oggi molti siti web consentono di paragonare le diverse offerte per trovare i prezzi migliori disponibili sul mercato, per esempio anche famosi portali come Skyscanner o Kayak.

Ma cosa è incluso nel costo di noleggio?

  • Disponibilità del veicoli per il tempo concordato.
  • Copertura delle principali tasse locali come quelle stradali e aeroportuali.
  • Protezione contro il furto e copertura per alcuni tipi di danno.

Oltre al costo base bisognerà fornire una cauzione con la propria carta di credito (o in alcuni casi con un deposito in contante). Se tutto procederà regolarmente la cifra sarà interamente restituita.

Infine sarà possibile attivare ulteriori servizi di assicurazione o optional da saldare a parte. A seconda dell’agenzia sono offerti differenti extra come ad esempio il servizio di assicurazione completa che coprirà ogni tipo di danno, il sovrapprezzo per conducente di età inferiore ai 25 anni o per i guidatori addizionali e la prenotazione di accessori come gps.

I consigli utili

Vogliamo fornirvi alcuni suggerimenti per affrontare al meglio il vostro noleggio e usufruire di questo servizio senza incorrere in imprevisti. Per cominciare sarà importante prestare attenzione ad alcune cose quando si entra nella vettura noleggiata, infatti consigliamo di controllare attentamente gli interni e la carrozzeria della macchina per identificare da subito eventuali danni e comunicarli all’agenzia. Non è raro che piccoli graffi passino inosservati in un primo tempo e poi vi siano addebitati anche se non ne avete nessuna colpa.

Inoltre è importante verificare che il livello del carburante corrisponda al numero segnato nel contratto.

Per quanto riguarda invece la restituzione del veicolo, consigliamo di prendere tutto il tempo necessario per effettuare un check completo con l’operatore dell’agenzia in modo da prevenire qualsiasi tipo di contenzioso futuro.