Come trovare la web agency che offre servizi per il posizionamento Google?

Quando arriva il momento di posizionare un sito appena pubblicato o di migliorarne uno esistente, è fondamentale affidarsi a una web agency SEO che sia davvero competente, in grado di impostare una relazione con il cliente basata sulla trasparenza e la condivisione degli obiettivi. Abbiamo chiesto Operator Web, agenzia che si occupa di aiutare i clienti nella gestione di diversi servizi Google, cosa valutare prima della scelta.

SEO web agency: premia le realtà innovative e sempre al passo con Google

L’aspetto fondamentale per valutare una web agency che si occupa di SEO è senza dubbio il set di competenze esibito dal personale, che deve essere il più possibile focalizzato esclusivamente su quest’attività. A prescindere dalle figure che vengono affidati al progetto, è importante valutare un’agenzia in base alla presenza di una figura anche trasversale che sia esclusivamente SEO Specialist. Inoltre si dovrà prestare attenzione ai progetti realizzati dall’agenzia stessa e quanti di essi nello specifico hanno riguardato importanti campagne di posizionamento, così come valutare i contenuti (blog o ebook) pubblicati dal team di lavoro. Qrazie a questi, infatti, diventa possibile comprendere il grado di innovazione che viene implementato all’interno di un’agenzia che si occupa di SEO, disciplina per la quale il costante aggiornamento è fondamentale per riuscire a essere competitivi e offrire un servizio di valore.

Web agency SEO: valuta le tempistiche concordate in modo realistico

Nonostante molti di noi siano ormai abituati ad avere tutto e subito e, in ambito professionale, si vorrebbe ottenere risultati nel minor tempo possibile, le strategie SEO hanno i loro tempi. Le competenze da sole, pur imprescindibili, purtroppo non bastano, perché la SEO richiede costanza, che si traduce in un monitoraggio continuo e in piccoli aggiustamenti puntuali, ma anche nel dover attendere che l’algoritmo di Google processi il cambiamento in atto e lo valuti in maniera positiva. L’operato di una web agency specializzata in quest’ambito deve perciò essere valutato su un arco di tempo per lo meno semestrale, un periodo generalmente sufficiente a vedere i primi miglioramenti anche a fronte di obiettivi molto ambiziosi.

Web agency per il posizionamento: come interpretare la leva del prezzo

Si potrebbe essere tentati, nello scegliere una web agency per supportare il proprio posizionamento sui motori di ricerca, di puntare su fornitori che presentano preventivi molto allettanti. Tuttavia, come sanno gli esperti del settore, la SEO è probabilmente uno dei degli ambiti più costosi del digital marketing e a ragion veduta. Si tratta infatti di un lavoro che presuppone un’analisi molto approfondita e dettagliata, non sono delle esigenze del singolo cliente, bensì del contesto di riferimento all’interno del quale si inserisce.

Dallo studio del target a quello della concorrenza, dall’individuazione delle parole chiave all’implementazione delle tattiche volte a migliorare il posizionamento fino alla risoluzione puntuale degli errori: trovare ottimi professionisti che si occupino di SEO porta molti benefici e di conseguenza richiede un investimento in termini economici. Scegliere l’agenzia o il consulente a cui affidare la propria strategia SEO diventa perciò un passo imprescindibile per assicurarsi un servizio professionale, in grado di garantire un’elevata probabilità di successo. Un’agenzia SEO che si occupa davvero dei propri clienti non illuderà con facili promesse o con prezzi eccessivamente bassi, ma saprà illustrare passo dopo passo quali sono i reali costi delle attività, mostrando, prima con le parole e poi con le azioni, il reale vantaggio che deriva dall’investimento in una strategia SEO realizzata a regola d’arte.