Cosa devi sapere per fare una visura catastale?

Cosa devi sapere per fare una visura catastale?

Qualsiasi persona in grado di possedere un bene immobile, dovrebbe sapere che cos’è la visura catastale e a che cosa serve. Si tratta di un certificato atto a riportare i dati identificativi della costruzione (terreno o fabbricato), relazionato al titolare dei diritti gravanti sul suddetto fabbricato o terreno. Tale documento è indispensabile per effettuare il calcolo della rendita catastale sulla quale verranno quantificate le imposte previste dallo Stato Italiano.
La visura catastale è un documento pubblico e accessibile a tutti. Viene conservato nell’Archivio Catastale è può essere quindi visionato da coloro che conoscono i dati identificativi dell’immobile, le generalità anagrafiche del proprietario, oppure semplicemente l’indirizzo dell’immobile o terreno a cui sono interessati.
Per richiedere la visura catastale non è necessario presentare alcun documento, ma se viene richiesta da persona diversa dal proprietario, potrebbe essere necessaria una somma da versare al catasto.

Consigli pratici per ottenere una visura catastale

Come spiegano gli esperti di easyvisure.it, la visura catastale si può ottenere accedendo e facendo la richiesta dal portale web dell’Agenzia delle Entrate ed effettuare la richiesta. Ovviamente, occorre essere iscritti al sito e possedere già le credenziali personali. É possibile attivarle anche attraverso il servizio Entratel o con i dati personali di un account SPID.
Nella schermata che si apre dopo l’accesso al portale occorre recarsi nella sezione ‘‘Servizi catastali ipotecari” e aprendo il sottomenù delle consultazioni personali sarà possibile ricercare l’immobile desiderato e richiedere la visura catastale che sarà inviata direttamente dal portale in formato PDF scaricabile.
Nel caso occorra la versione cartacea si potrà comunque stampare il documento.
Se invece si preferisce il metodo di acquisizione tradizionale, basta recarsi negli uffici provinciali dell’Agenzia delle Entrate e farne richiesta. Occorre in tal caso riempire un modulo per la richiesta di visura catastale gratis. Questo servizio si può trovare anche presso le Poste Italiane aderenti, e ottenerlo, anche in questo caso, riempiendo un modulo di richiesta.

Se non hai voglia o tempo di seguire queste procedure, i ragazzi di EasyVisure possono darti una mano.

I dati più importanti elencati nella visura catastale

Nella visura catastale sono compresi una serie di dati non sempre facili da capire per coloro che sono al di fuori della cerchia lavorativa di questo genere. Le informazioni più importanti da conoscere sono sempre identificabili e riferite ad alcune voci scritte sul documento: la categoria dell’immobile ad esempio, sarà sempre reperibile sotto la voce ”Categoria”, la Rendita Catastale è un valore espresso in numeri interi e decimali ed è indispensabile per calcolare le imposte richieste dallo Stato, specialmente nel caso di presenza della seconda casa (IMU e TASI). Se la visura catastale è indispensabile in quanto richiesta come documento per la presentazione del Modello Unico o del Modello 730, sono presenti alcuni altri dati che dovremo poi tenere in considerazione al momento della dichiarazione: il foglio, la particella, e il subalterno. Queste informazioni saranno anche presenti nell’atto di compravendita o affitto di un determinato immobile.

I diversi metodi per classificare la ricerca della visura catastale

Ci sono diversi modi per ottenere la visura catastale. Nel primo caso si può ricercare l’immobile attraverso il Catasto Terreni o il Catasto Urbano rintracciando il numero della particella catastale o semplicemente andando ad individuare l’indirizzo dell’immobile.
Con la ricerca per soggetto, la visura catastale andrà indirizzata invece verso la ricerca dei dati anagrafici della persona a cui è intestato il terreno o fabbricato che ci interessa.
La ricerca della visura catastale per partita prevede l’impiego del numero identificativo di colui al quale è intestato l’immobile e che può essere individuato sia come persona fisica che come persona giuridica.
Impostando la ricerca per periodo di riferimento si potrà accedere alla visura catastale richiedendo quella attuale o la visura storica, nel caso si abbia la necessità di riferirsi ad un determinato periodo passato.