Cos’è e di cosa si occupa un esperto SEO

Nel mondo digitale e delle telecomunicazioni, molte cose stanno cambiando e, con esse, anche molti approcci, strategie e necessità. Un tempo, bastava avere un sito web per essere in qualche modo differenziati rispetto ad altri imprenditori, mentre al giorno d’oggi un imprenditore che decide di spostare la sua attività anche online deve fare i conti con molti fattori, tra cui anche la concorrenza spietata e la competitività.

Avere un sito web oggi non basta. Ed è per questo che è necessario affidarsi a persone qualificate, ad esempio un esperto SEO come Filippo sul suo sito jfactor.it, un professionista nel settore della Search Engine Optimization che opera nel settore e che è una figura professionale qualificata. Si tratta di una figura relativamente nuova (e cioè che è nata da relativamente poco tempo) che si sta sviluppando nell’ultimo periodo insieme alla presa di coscienza da parte dell’imprenditore dell’importanza di affidarsi a persone serie e qualificate per essere trovati all’interno della rete.

Per capire l’importanza di questo aspetto, è prima di tutto fondamentale capire cos’è la SEO perché è proprio in questo settore che opera questa importante figura professionale.

Cos’è la SEO

Quando si parla di SEO si fa riferimento alla cosiddetta Search Engine Optimization, che è un insieme di tecniche e strategie che fanno sì che il motore di ricerca possa indicizzare facilmente il sito: un sito indicizzato, come è noto, può essere trovato più facilmente dagli utenti, e quindi questo significa che sarà più facile avere così come riscontro un maggior numero di visitatori.

Il lavoro di ottimizzazione per i motori di ricerca è sicuramente un lavoro complesso e che richiede un certo tempo: dietro a questo insieme di attività vi sono infatti molte operazioni come ad esempio la stesura e la produzione di contenuti adatti al web. Cosa significa contenuti adatti al web? Significa che i contenuti ed i testi che scriviamo per il web devono rispettare delle regole diverse rispetto a quanto non facciamo per i contenuti al di fuori della rete: questo perché Google lavora per algoritmi e quindi richiede, per la sua attenzione, che vi sia anche un forte ed importante lavoro di inserimento di tag in modo da far sì che il motore di ricerca sia in grado di visualizzare il sito.

Capiamo, quindi, che si tratta di operazioni tecniche abbastanza delicate, perché senza l’intervento dell’esperto SEO sarebbe molto difficile rendere semplice la navigazione del cliente.

Quali sono le principali attività svolte da un esperto SEO?

L’esperto SEO è colui che lavora per far sì che il nostro sito sia trovato facilmente. Lo fa attraverso un delicato lavoro di ricerca, indagini ed attività fatte per posizionare al meglio il sito per una specifica chiave di ricerca.

Per capire quanto sia importante il lavoro di un esperto SEO, basta dare un’occhiata alla pagina di ricerca di Google e digitare una qualunque parola chiave. È molto probabile che i risultati di ricerca restituiti in prima pagina siano seguiti da un esperto SEO, che ne avrà curato le attività di ottimizzazione tecnica ed anche dei contenuti; quando, invece, accade di leggere articoli scadenti o di contenuto non coerente con la ricerca fatta, mal scritti o copiati da altri contenuti, è molto probabile che il lavoro di ottimizzazione sia inesistente.

Ciò che differenzia il lavoro di un esperto SEO dal lavoro di una persona non esperta nel settore è soprattutto lo studio, associato alla precisione ed al controllo di ogni dettaglio nella stesura del contenuto, nella forma e nell’ottimizzazione. Il web è un contesto ben diverso da quello di un giornale, e quindi è necessario molto spesso non curare solo la forma con cui un contenuto viene presentato, ma anche la parte tecnica legata all’attività di ottimizzazione.

Inoltre, è anche molto importante che gli articoli siano scritti in modo persuasivo, per invogliare l’utente ad acquistare un prodotto oppure un servizio.

Bruno Moretti

Torna in alto