L’importanza del biglietto da visita: perché la prima impressione è quella che conta

Probabilmente ti sarà capitato di chiederti, magari all’inizio della tua avventura professionale oppure durante un momento di rebranding, se vale ancora la pena stampare dei biglietti da visita, considerando le molte opzioni digitali che gli avanzamenti tecnologici hanno messo a nostra disposizione. Se ti sei fatto questa domanda, la risposta è assolutamente affermativa, come avremo modo di scoprire all’interno del nostro articolo. Quando progettati correttamente, i biglietti da visita sono in assoluto alcuni tra gli strumenti di promozione più efficaci per il proprio brand personale o aziendale. Dai uno sguardo a questa tipografia online che si occupa, fra le altre attività, di stampa di biglietti da visita per capire quali sono le opzioni a tua disposizione oggi per personalizzare questo antico, ma ancora molto efficace, supporto per il tuo business.

Cosa considerare prima della stampa di biglietti da visita

Sono molti gli aspetti da prendere in considerazione che precedono l’effettiva stampa di biglietti da visita. Nonostante in apparenza si tratti di un prodotto molto semplice da realizzare, poiché contiene essenzialmente poco più rispetto alle informazioni lavorative di contatto, il biglietto da visita spinge in realtà a un importante esercizio di auto-analisi e di posizionamento del proprio brand. E, come tutto quello che impone di guardarsi dentro, non si tratta di un’attività semplice o da banalizzare. Scegliere come comunicarsi al mondo è un’attività cruciale anche per posizionare il proprio marchio e capire con che target di clienti si intende lavorare.

I vantaggi della stampa di biglietti da visita

Un professionista che non ha un biglietto da visita viene visto come qualcuno che non ha investito sufficientemente nella propria avventura lavorativa. Nel dubbio, avere sempre con sé un biglietto da visita permette di dare un’immagine più professionale. Certo, i social e i siti personali sono fondamentali e molto spesso sostituiscono i biglietti da visita nelle interazioni con i clienti, ma qualora un account non fosse più disponibile o un sito fosse in lavorazione, pagherà avere un supporto cartaceo sempre a portata di mano. Tuttavia, l’online può rivelarsi fondamentale per stampare biglietti da visita in modo veloce ed efficiente.

Stampa di biglietti da visita, un’attività fondamentale per i professionisti moderni

Comprendere l’importanza del biglietto da visita tradizionale è più semplice se si pensa che le opportunità di business non vengono sempre nel momento in cui siamo più preparati. Molto spesso infatti, soprattutto per chi opera come libero professionista, un potenziale cliente si incontra in vacanza o in generale in momenti nei quali non siamo grado di fornire una consulenza su due piedi. Avere un biglietto da visita significa poter lasciare un piccolo ricordo, magari sul quale appuntare qualche nota personalizzata. In tal senso, il biglietto da visita è la promessa di un’opportunità commerciale che altrimenti potrebbe sfuggire. Gli elementi da inserire sono pochi ma fondamentali: come prima cosa è importante inserire il logo personale, sempre presente per le professioni creative, oppure quello che fa riferimento all’azienda. Sotto il logo vanno inseriti nome e cognome, con l’aggiunta del titolo professionale, in modo tale da permettere alle persone che lo ricevono di capire immediatamente di cosa ci si occupa. Infine, è fondamentale inserire tutti i dati che potrebbero servire, dal numero di telefono fisso al cellulare, dall’e-mail di lavoro fino alla partita IVA e all’indirizzo dello studio.

Bruno Moretti

Torna in alto