Massaggio decontratturante diventare un massaggiatore qualificato

Massaggio decontratturante: diventare un massaggiatore qualificato

Al giorno d’oggi tantissime persone si trovano nella situazione di dover fare i conti con alcuni dolori fisici, come mal di schiena e difficoltà nell’eseguire anche i movimenti più basilari.

Il massaggio decontratturante, eseguito da personale qualificato, si pone come obiettivo quello di eliminare le fastidiose contratture muscolari che si possono presentare a causa di movimenti errati, posture sbagliate, incidenti come ad esempio il classico colpo di frusta, o allenamenti eseguiti in maniera non ottimale.

È bene ricordare tuttavia che la contrattura non è un danno grave in quanto non causa nessuna rottura di fibre muscolari, ma arreca soltanto dolore temporaneo e alcune limitazioni nei movimenti.

Se stai pensando di diventare un professionista del settore, valuta l’iscrizione ad un corso di massaggio decontratturante.

A chi è rivolto il massaggio decontratturante

Dal momento che le zone più colpite da questo problema sono prevalentemente gli arti sia superiori che inferiori, questo tipo di massaggio è rivolto a tutte quelle persone, atlete o meno, che si ritrovano nella situazione di vedere i propri movimenti limitati o doloranti.

In caso di contrattura, la prima cosa da fare è eliminare la fonte del dolore, infatti dopo una prima fase di riposo assoluto spesso i problemi passano da soli, tuttavia nel momento in cui si riprende ad esempio la cattiva postura, il fastidio fa inevitabilmente ritorno.
Per questo motivo in questi casi è sempre meglio affidarsi ad un esperto del settore, un massoterapista massaggiatore sportivo, che tramite trattamenti mirati e massaggi specifici migliorerà la circolazione e faciliterà l’allungamento muscolare risolvendo il problema alla radice.

Come diventare massaggiatore sportivo

Nel nostro territorio la figura del massaggiatore sportivo è molto popolare. Visto l’aumento dell’attenzione verso la cura del corpo, il massaggiatore risulta essere una figura professionale molto ricercata che non conosce crisi, in quanto può prestare servizio sia nel proprio studio privato, sia nelle spa e nei centri benessere che anche in alcune palestre.

Ad oggi per diventare un massaggiatore sportivo non serve avere una laurea universitaria, basta bensì portare a termine un corso per massaggiatore decontratturante.
Questi corsi vengono effettuati su tutto il territorio nazionale da centri specializzati e riconosciuti sia dalla regione di residenza che dal coni. La durata minima dei corsi di formazione è di ottanta ore, suddivise tra lezioni teoriche e vere e proprie sessioni di pratica. Solo così facendo si avrà la certezza di formare personale estremamente preparato e qualificato in gradi di soddisfare ogni esigenza del cliente per aiutarlo a raggiungere il proprio benessere personale.
I costi dei corsi in presenza variano da ente ad ente, valuta in base alla tua possibilità economica ma assicurati che l’ente in questione sia riconosciuto e certificato.

Qualora invece i tuoi impegni lavorativi non ti permettono di seguire le lezioni in presenza, valuta l’idea di iscriverti ad un corso di massaggio sportivo online.
In questo modo avrai la comodità di poter seguire le lezioni in qualsiasi momento della giornata in base ai tuoi impegni.
I corsi online si svolgono totalmente a casa, dovrai dotarti solamente di un computer e di una connessione ad internet.
La prima parte di questi corsi riguarda una dettagliata spiegazione teorica sul corpo umano e i distretti muscolari e scheletrici, nella seconda fare solitamente si approfondiscono con foto e video alcune tecniche dettagliate sia sulle manovre da eseguire che su come eseguire il massaggio vero e proprio.
Al termine dei corsi online riceverete un attestato di frequenza, ma solo dopo aver superato un esame, le regole di questo esame variano ovviamente in base all’ente scelto.

In conclusione

Dunque se vuoi diventare un massaggiatore sportivo e iniziare a lavorare nel settore del benessere fisico, non devi far altro che iscriverti ad un corso (anche online) per massaggio decontratturante, in questo modo al termine del tuo percorso sarai riconosciuto come massaggiatore qualificato e potrai iniziare la tua esperienza lavorativa.