Patch per capelli vantaggi e svantaggi

Patch per capelli vantaggi e svantaggi

Quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi di una protesi per capelli, risponde il nostro esperto.

Nella moderna società dove l’apparire è sempre più centrale, sempre più persone sono terrorizzate dalla perdita di capelli.

Non ultimi i personaggi dello spettacolo, che spesso sono ricorsi a trapianti, con risultati a volte imbarazzanti.

Ad oggi non ancora molto persone conoscono approfonditamente le patch cutanee, ed è per questo che in questo articolo andremo a capirne insieme i vantaggi e gli svantaggi.

Cosa sono le protesi per capelli

Con il termine protesi per capelli si intendono una serie di impianti non chirurgici che hanno lo scopo di celare calvizie e alopecie.

Le protesi per capelli di ultima generazione sono la soluzione migliore per tutti coloro che hanno problemi di capelli, essendo assolutamente invisibili e completamente personalizzabili.

Vantaggi delle protesi per capelli

Dalla nostra esperienza ventennale, i vantaggi di una protesi per capelli soprattutto di ultima generazione, sono innumerevoli, in primis permettono al portatore di riacquisire fiducia in se stesso ritornando ad avere una chioma folta e completamente personalizzabile.

L’aspetto psicologico, che spesso viene sottovalutato, è in realtà il più importante, infatti è rarissimo riscontrare portatori che tornino sui propri passi e cessino di indossare l’impianto.

Un indiscutibile vantaggio è anche nell’invisibilità della soluzione, scordati i vecchi parrucchini, spessi un dito e assolutamente visibili a occhio nudo.

Le moderne tecnologie permettono spessori nell’ordine di 0,2 mm con membrane trasparenti che simulano perfettamente il colore del proprio cuoio capelluto.

Questo permette ai portatori di pettinarsi i capelli mostrando senza nessun tipo di timore anche l’attaccatura dei capelli che risulta assolutamente naturale.

Un altro punto a favore delle patch cutanee è sicuramente quello di potersi tagliare i capelli o indossare gli stessi come si vuole; dalla nostra esperienza alcuni clienti preferiscono tagli alla moda, altri invece “esagerare” e installare impianti di lunghi capelli.

Inoltre va considerato anche un vantaggio economico, difatti rispetto ad altre soluzioni quali il trapianto o le terapie farmacologiche, spesso inutili, il costo di una patch cutanea di qualità (leggi questa guida in merito) è sicuramente abbordabile e alla portata di tutti.

Ora che hai capito i vantaggi dell’impianto capillare hai capito perchè il 99% delle persone che prova poi non torna più indietro nella propria scelta.

Svantaggi delle protesi capillari

Nella nostra esperienza ventennale ti posso assicurare che esistono ben pochi svantaggi nell’indossare e portare una protesi per capelli.

Se proprio dovessimo trovare il pelo nell’uovo, il principale svantaggio, che si percepisce perlopiù in fase di scelta, è la manutenzione.

Con manutenzione di un impianto di intende quel processo che va svolto con cadenza regolare una volta ogni 20 giorni, di rimozione della protesi, lavaggio e disinfezione della stessa, rasatura delle zone dove va applicata e successiva installazione.

Ricordati che è una fase importantissima e che necessita della massima cura, sia per un aspetto igienico personale, sia per mantenere la protesi in salute ed allungarne la durata.

Una manutenzione regolare e ben fatta permette di vivere mantenere uno stile di vita assolutamente uguale ai non portatori, permettendoti di fare sport e vivere la quotidianità come meglio credi.

Non smetterò mai di consigliare ai clienti di effettuare regolari manutenzione presso professionisti del settore ed evitare assolutamente il “fai da te” che comporta rischi elevatissimi a fronte di poche decine di euro di spesa per il servizio.