Frutti più amati dagli italiani

Quali sono i frutti preferiti dagli italiani

Gli alimenti vegetali sono grandi amici del nostro organismo, tra essi la frutta è uno dei più importanti ed è perciò generalmente consigliata all’interno di un regime alimentare sano. La frutta va consumata in maniera moderata e attenta, per evitare un surplus calorico non desiderato. Negli ultimi anni il consumo di alimenti vegetali è aumentato a dismisura e così anche le porzioni di frutta consumate quotidianamente dagli italiani sono state di più.

Classifica dei frutti più consumati

Il consumatore italiano ha oggi a disposizione una gamma ampia di prodotti ortofrutticoli avendo così una maggiore possibilità di variare le scelte a tavola. Questi alimenti sono molto importanti perché apportano carboidrati, in particolare amido e fibra, ma anche vitamine, minerali e altre microelementi preziosi per la salute.

Alcuni italiani pare abbiano compreso l’importanza del consumo regolare di frutta e verdura nella propria dieta. Nel 2018, infatti, sono stati acquistati in Italia complessivamente circa 8,7 miliardi di chili di prodotti. Nonostante ciò, i dati più recenti dell’Istituto Superiore di Sanità sul consumo di frutta e verdura degli italiani sono ancora poco soddisfacenti: meno di 5 adulti su 10 consumano 1-2 porzioni di frutta o verdura al giorno, 4 su 10 ne consumano 3-4 porzioni, mentre appena 1 su 10 ne consuma la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione, ovvero 5 porzioni al giorno.

Mela

“Una mela al giorno toglie il medico di torno” …e al mondo pare ne esistano più di 7000 specie differenti: Red o Golden Delicious, Renoir, Gala, Fuji, ecc.
Le mele sono il frutto più consumato e apprezzato dagli italiani e non solo. Al mondo pare se ne mangino circa 85 milioni di tonnellate l’anno anche perché può essere mangiata sia cruda che cotta e sempre più viene aggiunta a preparazioni dolci o salate. Inoltre, questo frutto è sempre più “destagionalizzato” e lo si trova facilmente tutto l’anno!

Arance

Le arance sono un vero e proprio concentrato di benessere! Poco calorico e ricco di minerali e nutrienti, questo frutto è apprezzato da grandi e piccoli. Tarocco, Sanguinello o Moro, gli italiani non riescono a rinunciare a nessuna delle tante varietà ed ogni anno risulta tra i frutti più consumati. Oltre che mangiata, l’arancia viene spesso bevuta come succo, in particolar modo in estate per rinfrescarsi!

Dell’arancia non si spreca nulla: il frutto viene infatti utilizzato anche per decorare diverse pietanze, per aromatizzare o per profumare. Non solo, l’arancia può essere utilizzata anche come cosmetico naturale per illuminare e purificare pelle e capelli.

Banane

Le banane risultano da sempre il frutto tropicale più acquistato e mangiato dagli italiani. Questo frutto risulta tra i più sani e genuini essendo un’ottima fonte di vitamine e minerali. Da sempre impiegata nell’alimentazione di chi pratica sport di resistenza, la banana è un frutto “simpatico” e colorato che piace davvero a chiunque!

Pera

Il consumo annuo di pere in Italia si aggira mediamente attorno ai 17 kg per famiglia. Nonostante il sapore e il mix di nutrienti le pere non compaiono ai primi posti dei frutti più consumati se consideriamo anche la popolazione italiana under 50. Infatti, questo frutto è particolarmente gradito dalle persone adulte, mentre i più giovani lo consumano in quantità moderate. Chissà che la ricerca varietale assieme ad un importante attività di comunicazione  sui principali mezzi di comunicazione come radio, tv e social dei principali produttori di pere Italiani (in particolare  come quelle intraprese dal Consorzio OPERA che  sono risultate particolarmente apprezzate e premiate) non riescano ad invertire questa tendenza, influenzando il consumo anche tra i più giovani!